Pittura ad acquarello

Lezioni di acquarello a Monza, Milano, Viareggio. Scegli la città e la data e poi prenota. Non ci sono corsi ma si viene di volta in volta.
- MONZA: lezioni di acquarello. Scegli la data e poi prenota la lezione. Al massimo ci sono 4 persone. Si consiglia di prenotarsi con largo anticipo.
Orari: dalle ore 17 alle 19, oppure dalle 20 alle 22. 
DICEMBRE:
- martedì 13 dicembre
- mercoledì 14 dicembre, dalle ore 20 alle 22
- giovedì 15 dicembre, dalle ore 17 alle ore 19
- venerdì 16 dicembre, dalle ore 17 alle ore 19
- lunedì 19 dicembre
- martedì 20 dicembre
- mercoledì 21 dicembre
- martedì 27 dicembre
- mercoledì 28 dicembre
- giovedì 29 dicembre
GENNAIO:
- martedì 16 gennaio
- mercoledì 17 gennaio
- lunedì 23 gennaio
- martedì 24 gennaio
- mercoledì 25 gennaio
- lunedì 30 gennaio
- martedì 31 gennaio
FEBBRAIO:
mercoledì 1 febbraio
- giovedì 2 febbraio
- lunedì 6 febbraio
- martedì 7 febbraio
- mercoledì 15 febbraio
- giovedì 16 febbraio
- lunedì 20 febbraio
- giovedì 23 febbraio
Seguiranno altre date.
MATERIALE da portare con sé: fogli per acquarello, pennelli, colori, carta da cucina tipo Scottex, uno scotch di carta alto 35mm.
INFO: tel. 335 6300885, 339 4972139.
_________________________________
- MILANO: lezioni di acquarello. Scegli la data e poi prenota. Non ci sono corsi ma si viene di volta in volta. Al massimo ci sono 4 persone. Si consiglia di prenotarsi con largo anticipo.
DICEMBRE:
- sabato 17 dicembre, h 16-18.30:  LEZIONE  SPECIALE  NATALE.
GENNAIO: 
- sabato 14 gennaio, ore 16-18.30
- martedì 17 gennaio, ore 16-18.30
- martedì 24 gennaio, ore 16-18.30
- sabato 28 gennaio, ore 16-18.30
- martedì 31 gennaio, ore 16-18.30
FEBBRAIO:
- martedì 7 febbraio, ore 16-18.30
- sabato 11 febbraio, ore 16-18.30
- martedì 14 febbraio, ore 16-18.30
MARZO: 
- sabato 4 marzo, ore 16-18.30
- martedì 14 marzo, ore 16-18.30
- sabato 18 marzo, ore 16-18.30
- sabato 25 marzo, ore 16-18.30
- martedì 28 marzo, ore 16-18.30
Seguiranno altre date.
In genere le lezioni ci sono il martedì e il sabato, ore 16-18.30. 
Via Pollaiuolo (Isola) - Milano 
INFO: tel. 335 6300885, 339 4972139.
________________________________
- VIAREGGIO (Lucca): lezioni di acquarello. Scegli la data e poi prenota. Non ci sono corsi ma si viene di volta in volta. Si può frequentare mezza giornata o la giornata intera.
INFO: tel. 335 6300885, 339 4972139.
______________________________
- VILLASANTA (Monza)Conferenze d'arte. In preparazione.
______________________________

CARNET de VOYAGE :
Significato, storia ed evoluzione del Carnet de Voyage.
Lay-out e rapporto testo-immagine-struttura come risposta all'esigenza di creazione unitaria del Taccuino di Viaggio.
Sviluppare uno stile personale per la realizzazione di un taccuino all'unico scopo di piacere personale, o anche allo scopo di partecipare a Concorsi dedicati (nazionali e internazionali).
________________________________
                               L'acquarello :
- composizione, padronanza d'uso dell'acqua e del colore, per un'ampia gamma di effetti espressivi, atmosferici e di dettaglio, di grande suggestione.
- Come saper essere attenti, attimo dopo attimo, mentre si dipinge ad acquarello?
- Come tenere cuore e mente aperti all'imprevedibile?
- Imparare a cogliere le casualità costruttive sfruttando gli errori e le sorprese interessanti che compaiono sul foglio.
________________________________


Che cos’è l’acquarello?
L’acquarello è una tecnica pittorica che prevede l’uso di pigmenti finemente macinati e mescolati con legante, di solito la gomma arabica, e diluiti con acqua.  
Il pigmento è normalmente trasparente, ma può essere reso opaco mescolandolo con gesso (tecnica  conosciuta come gouache).
L'acquarello sostiene il confronto in gamma e varietà con qualsiasi altro metodo di pittura.
La trasparenza dell’acquerello permette freschezza e luminosità ed un’abile pennellata calligrafica lo rende un mezzo affascinante.
Proprio la trasparenza è ciò che differenzia l’acquarello da tutti gli altri mezzi pittorici pesanti.
Il pittore a olio può dipingere un colore opaco rispetto a un altro fino a quando ha raggiunto il risultato desiderato. I bianchi sono creati con il bianco opaco. 
L'approccio della acquarellista è l'opposto.
In sostanza, invece di costruire sopra lascia fuori. 
La carta crea i bianchi. 
I toni più scuri possono essere immessi sulla carta con il pigmento che esce direttamente dal tubo o mescolato con poca acqua.
I colori sono diluiti con acqua; più acqua si usa più la carta influisce sui colori: il  vermiglio, un rosso caldo, si trasforma gradualmente in un rosa fresco quanto più è diluito con acqua.
Mezzo pittorico imprevedibile, l’acquarello è, per chi lo sperimenta, una sfida unica. 
L'acquarellista esperto impara a sfruttare i risultati inaspettati della tecnica. 
Nell’acquarello, praticato dalla maggior parte dei più grandi maestri, la spontaneità è tutto. 
L'artista impara a improvvisare attraverso l'esperienza. 
L'intimità con il mezzo scaturisce dal modo in cui lo stesso incoraggia l'improvvisazione e sembra registrare i fugaci pensieri dell'artista sulla carta.                                                           __________________
"Per quanto lontano tu vada, per quanto in alto tu salga,
si inizia sempre con un passo".
___________

EVENTI  PASSATI
- VILLASANTA:
  • Calendario conferenze a Villasanta (MB), presso Circolo Amici dell'Arte (CAA):
-  17 maggio 2013: "CARNET DE VOYAGE";
-  21 marzo 2014:  "STREET ART: murales, graffiti, writers";
- 23 maggio 2014: "DIPINTO SUL CORPO: Maori, tatuaggi, body-painting";
- 17 ottobre 2014: "LAND ART";
- 17 aprile 2015: "IL COLORE DEL CIBO" (in occasione di EXPO Milano).
- 8 aprile 2016: "L'ARTE DEI TAPPETI";
- 30 settembre 2016: "Cose dell'altro mondo: l'ARTE PERUVIANA".

- BIASSONO:
  • Conferenze a Villa Monguzzi in BIASSONO (MB) alcune in lingua inglese e altre in lingua italiana:
- 3 novembre 2014: "WILLIAM HOGARTH" (pittore ritrattista Settecento inglese) - conferenza in lingua inglese;
- 12 novembre 2014: "LAND ART";
- 17 novembre 2014: "JOSHUA REYNOLDS" (pittore ritrattista Settecento inglese) - conferenza in lingua inglese;
- 26 novembre 2014: "STREET ART";
- 1 dicembre 2014: "THOMAS GAINSBOROUGH" (pittore paesaggista Settecento inglese) - conferenza in lingua inglese;
- 10 dicembre 2014: "DIPINTO SUL CORPO: dal tatuaggio alla pittura sul corpo (body-painting)";
- 15 dicembre 2014: "JOHN CONSTABLE e WILLIAM TURNER" (pittori paesaggisti Sette-Ottocento inglese) - conferenza in lingua inglese;
- 17 dicembre 2014: "CARNET DE VOYAGE, ovvero: Il Taccuino di Viaggio: come si realizza un'opera d'arte nel viaggio".
________________________________